TICINO MUSICA 2015 – Comunicato stampa finale

 

Ticino Musica dà appuntamento al 2016

Lugano, 2 agosto 2015 – Con la cerimonia di “Addio Ticino Musica 2015 e arrivederci a Ticino Musica 2016” di sabato 1 agosto 2015 si è chiusa la XIX edizione della manifestazione che anche quest’anno per due intense settimane ha messo in musica tutto il cantone Ticino.

Il bilancio è positivo, sia per i numeri, sia per l’alta qualità raggiunta attraverso concerti, masterclass, opera studio e laboratorio di musica contemporanea.

Le masterclass hanno visto gli instancabili docenti lavorare quotidianamente, da mattina a sera, con grande impegno e dedizione. Attraverso i concerti della serie “I giovani maestri si presentano” gli allievi hanno potuto mettere a frutto il proprio lavoro di approfondimento e l’insegnamento ricevuto confrontandosi con una realtà professionale. I concerti dei maestri, che hanno innescato un coinvolgimento emotivo entusiasta e a tratti commosso, hanno rappresentato per gli allievi un’ulteriore e preziosissima occasione di apprendimento.

L’opera studio, che ha registrato consensi di pubblico e critica ad ogni rappresentazione, si è confermata un’esperienza formativa di altissimo livello per cantanti, strumentisti, direttori. Il team di coordinazione di questo progetto, formato da Umberto Finazzi (direzione musicale), Marco Gandini (regia) e Claudio Cinelli (scenografia e costumi), ha creato una squadra vincente e un clima di grande serenità ed entusiasmo nonostante i serrati ritmi di lavoro.

Il laboratorio di musica contemporanea, con un meccanismo quasi ad orologeria, ha saputo conciliare e far interagire il lavoro di direttori, compositori, strumentisti e cantanti, che si sono confrontati sia su brani chiave del repertorio del ‘900 (Schönberg, Stockhausen), sia sulla musica “nuovissima” dei giovani allievi del corso di composizione. Arturo Tamayo, Mathias Steinauer, Johannes Schöllhorn e Luisa Castellani sono stati fautori di un altro team pedagogico-artistico rivelatosi vincente.

I 57 eventi in programma sono stati seguiti dal pubblico ticinese con grande calore e manifesto apprezzamento.

Ticino Musica si conferma dunque, in conclusione, come un festival sui generis, dove il plus valore sta, al di là della complessa organizzazione e l’amplissima offerta artistico-didattica, nell’energia positiva che si crea e arriva a riempire ogni angolo del Ticino, in ogni momento di ogni giornata. Riprendendo le parole di Lorenzo Micheli (chitarrista tra i più richiesti al mondo e docente della masterclass di chitarra), “Ticino Musica è ben più di un normale Festival: è un atto d’amore per la musica. Nelle aule in cui si tengono i corsi e nelle sale in cui si svolgono i concerti si percepiscono un entusiasmo e un clima di febbrile passione che non credo di aver mai trovato altrove”. Con l’auspicio che questo amore e questo entusiasmo possano coinvolgere e arricchire sempre più persone, Ticino Musica invita tutti fin d’ora alla XX edizione, che si terrà dal 17 al 30 luglio 2016.

Questo articolo è stato pubblicato sotto News. Aggiungi ai segnalibri.

Ticino Musica 2017 © Casella Postale 722, CH-6903 Lugano, Switzerland | Tel. +41 91 9800972 | Fax +41 91 980 0971 | ticinomusica@bluewin.ch