Stefano Molardi


Stefano Molardi

Organo e clavicembalo

Date della masterclass

25 - 28 Luglio

Costi

Quota d'iscrizione
CHF 0.00
Quota di frequenza
CHF 0.00 (partecipante attivo)
CHF 0.00 (uditore)
Alloggio (se desiderato)
Da CHF 250.-
Vedi regolamenti per maggiori dettagli

Descrizione del corso: Organo e clavicembalo

Masterclass di organo

25 luglio

Il secondo Settecento tedesco: C. Ph. E. Bach, W. F. Bach, J. Ch. Bach, W. A. Mozart

  • ore 10.30-12.30, 14.30-16.30 Soazza, organo e Tangentenflügel
  • ore 17.30 concerto di Tangentenflügel (40 minuti) – Stefano Molardi e allievi della masterclass
  • ore 20.30 concerto d’organo Stefano Molardi

 

26 luglio

Bach e l’Italia

  • ore 10-00-13.00, Canobbio
  • ore 15.00-17.00, Canobbio
  • ore 20.30 concerto d’organo a Giubiasco

 

27 luglio

  • ore 10.00-13.00, Canobbio
  • ore 15.00-17.00, Canobbio
  • ore 20.30 concerto a 4 mani Canobbio (Stefano Molardi e Ismaele Gatti)

 

Masterclass di clavicembalo

28 luglio

  • ore 11.00 matinée di clavicembalo Aula magna – Stefano Molardi
  • ore 14.00-17.00 masterclass aula magna
  • ore 21.00 i giovani maestri si presentano

 

Costi

Masterclass di organo e/o clavicembalo

  • 1 giorno a scelta – Iscrizione CHF 50 – Partecipazione CHF 50
  • 2 giorni a scelta – Iscrizione CHF 50 – Partecipazione CHF 100
  • 3 giorni a scelta – Iscrizione CHF 50 – Partecipazione CHF 150
  • 4 giorni (corso completo) – Iscrizione CHF 50 – partecipazione CHF 200

 

Alloggio

  • Possibilità di alloggio (diverse categorie di prezzo) nei luoghi delle masterclass (Soazza, Canobbio, Giubiasco, Lugano).
  • Per dettagli contattare l’organizzazione.

Biografia

Organista, musicologo, clavicembalista e direttore cremonese, deve la sua formazione musicale a personalità di spicco del panorama mondiale quali Kooiman, Stembridge, Vogel, Tagliavini ed in particolare Michael Radulescu, con il quale si è perfezionato presso la Hochschule für Musik (ora Musikuniversität)di Vienna, con cui ha collaborato, in qualità di basso continuo, all’Académie Bach di Porrentruy (CH).

Premiato in numerosi concorsi nazionali ed internazionali organistici, tra cui Pasian di Prato (UD) nel 1998, Viterbo (edizione del 1996) e soprattutto Brugge e il Paul Hofhaimer di Innsbruck, ha intrapreso una brillante carriera come concertista solista e in ensemble da camera, svolgendo un’intensa attività concertistica in importanti rassegne in Italia, in Europa, Brasile, USA, suonando nelle sale più prestigiose del mondo, tra cui la Walt Disney Concert Hall di Los Angeles e la Sala Sao Paulo in Brasile, il Musikverein di Vienna, la Carnagie Hall di New York, la Jordan Hall di Boston il Concertgebouw di Amsterdam, il teatro La Fenice di Venezia, ecc.

Come organista si è esibito in prestigiose rassegne italiane ed europee, quali, Musica e Poesia a S. Maurizio a Milano, Festival organistico internazionale di Treviso, Festival di Valvasone (PN), Festival internazionale di Maastricht (NE), Wiener Orgelkonzerte, Rassegna organi storici della Turingia (Arnstadt), Rassegna organistica di Nürnberg.

Nel 2009 ha eseguito a Lugano l’opera omnia organistica di F. Liszt e di C. Franck. È titolare della cattedra d’organo presso il Conservatorio (Scuola Universitaria di Musica) della Svizzera italiana di Lugano e presso il Conservatorio di Trapani, tenendo anche masterclasses e conferenze sulla prassi esecutiva barocca in Italia e all’estero (Lugano, Siviglia, Dresda, Norimberga, Budapest).

Ha registrato per Tactus, Christophorus e Deutsch Grammophon. Dal 2003 registra in esclusiva per la casa discografia svizzera Divox, sia come solista (4 CD dedicati alla musica organistica di Claudio Merulo), sia come direttore dell’orchestra barocca I Virtuosi delle Muse, con cui ha ottenuto numerosi successi di critica (Amadeus, Early Music, Crescendo) e importanti riconoscimenti internazionali (5 Diapason assegnati dall’omonima rivista francese, 5 stelle di Goldberg, 5 stelle e CD del mese su Amadeus). Ha registrato inoltre per SWR in Germania, MEZZO in Francia, Radio France, Radio Suisse Romande.

Come direttore d’orchestra ha all’attivo diversi concerti strumentali e vocali in Italia, Ungheria, Francia, Germania, Austria, Spagna, tra cui la Passione secondo S. Matteo di Bach (Ferrara, chiesa di S. Cristoforo alla Certosa), Passione S. Giovanni e Magnificat di Bach (Ferrara), Requiem di Mozart (Festival dell’Aurora di Crotone), le opere teatrali Ademira di Lucchesi del 1784 (Teatro Dovizi di Bibbiena) Mitridate di Porpora del 1730-36 (Teatro Caldéron di Valladolid), il Farnace e Il Giustino di Vivaldi (Vienna, Theater an der Wien, Theatre des Champs-Elysées, Parigi); concerti a Bilbao, Oldenburg, Rheingau, Cremona (Festival Monteverdi), Parigi, Nantes, Monaco, Innsbruck, Londra, Montpellier, Schwetzingen, Dachau, ecc.

Ticino Musica 2019 © Casella Postale 722, CH-6903 Lugano, Switzerland | Tel. +41 91 9800972 | Fax +41 91 980 0971 | ticinomusica@bluewin.ch