Oscar Bianchi


Oscar Bianchi

Composizione

Date della masterclass

18 - 30 luglio

Costi

Quota d'iscrizione
CHF 0.00
Quota di frequenza
CHF 790.00 (partecipante attivo)
CHF 300.00 (uditore)
Alloggio (se desiderato)
Da CHF 250.-
Vedi regolamenti per maggiori dettagli

Descrizione del corso: Composizione

  • world premieres of participants by the Neuevocalsolisten Stuttgart
  • one to one lessons with guest composers
  • lectures and seminars by guest composers and participants presentations
  • masterclass with the Neuevocalsolisten Stuttgart on vocal writing

As the International Young Composers Academy keeps exploring the engaging and diverse possibilities of music making. Focus of the 2018 edition will be composing for vocal ensemble.

Selected participants will be asked to write vocal works for up to six vocal soloists to be premiered in Lugano during the festival. Each participant will benefit of dedicated and coached rehearsals and up to four hours of individual lessons. Guest composers will hold lectures and each participants will have the chance to publicly present their work. A roster of five renown Swiss composers will contribute to the academy participating to the diverse dynamic of the workshop.

 

 


Biografia

Nato a Milano, da madre svizzera e padre italiano, Oscar Bianchi si forma in composizione, pianoforte, musica corale e direzione di coro e musica elettronica al Conservatorio G. Verdi di Milano, poi all IRCAM di Parigi, concludendo poi i suoi studi con un dottorato alla Columbia University di New York. La sua prima opera, Thanks to My Eyes, commissionata dal Festival d’Aix-en-Provence con libretto e regia di Joël Pommerat, è stata ricevuta dal pubblico e dalla critica con grande clamore (“Un ritratto magistrale della melancolia”, Le Monde).

“La musica di Bianchi, spesso portatrice di un carattere squisitamente vocale anche nel lavoro strumentale, colpisce per una esclusiva smania nei confronti delle sfide formali. Sua la capacità tutta moderna di drammatizzare forme musicali attraverso un controllo delle strutture sonore nei loro infiniti dettagli.” (Jean-Luc Plouvier, Ictus ensemble).

Progetti in corso includono nuove opere per la Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Ensemble Modern, London Symphonietta, Asko-Schonberg, Remix, JACK, e Collegium Novum Zürich. Oscar Bianchi ha ricevuto molteplici riconoscimenti tra i quali il primo premio al Gaudeamus Prize (2005), il premio della critica tedesca – Preis der deutschen Schallplattenkritik per il suo CD monografico (2013), il Grand Prix de la SACEM (2014) e l’International Rostrum of composer’s Prize (2016). Oscar Bianchi è stato inoltre artista in residence presso la DAAD Künstlerprogramm Berlin (2009), Pro-Helvetia Johannesburg (2009) e Warsaw (2010).

Ticino Musica 2018 © Casella Postale 722, CH-6903 Lugano, Switzerland | Tel. +41 91 9800972 | Fax +41 91 980 0971 | ticinomusica@bluewin.ch