Oscar Bianchi


Oscar Bianchi

Composizione

Date della masterclass

18 - 30 luglio

Costi

Quota d'iscrizione
CHF 250.00
Quota di frequenza
CHF 575.00 (partecipante attivo)
CHF 50.00 (uditore)
Alloggio (se desiderato)
Da CHF 250.-
Vedi regolamenti per maggiori dettagli

% Sconto

Riceverai un 15 percento di sconto sulla quota di frequenza se t'iscrivi prima del martedì 15 maggio 2018

Descrizione del corso: Composizione

I partecipanti hanno la possibilità di presentare propri brani esistenti ai docenti e di discuterne con loro (lezioni individuali e di gruppo).

Durante tutto il corso i partecipanti comporranno delle miniature in diretto contatto con uno o due strumentalisti (delle masterclass Ticino Musica), faranno le prove e alla fine del corso queste miniature verranno eseguite. Ogni anno verrà scelto un luogo di esecuzione diverso e stimolante, quale parte integrante della concezione musicale. I brani creati verranno pure discussi nelle lezioni giornaliere di composizione.

 


Biografia del docente

Nato a Milano, da madre svizzera e padre italiano, Oscar Bianchi si forma in composizione, pianoforte, musica corale e direzione di coro e musica elettronica al Conservatorio G. Verdi di Milano, poi all IRCAM di Parigi, concludendo poi i suoi studi con un dottorato alla Columbia University di New York. La sua prima opera, Thanks to My Eyes, commissionata dal Festival d’Aix-en-Provence con libretto e regia di Joël Pommerat, è stata ricevuta dal pubblico e dalla critica con grande clamore (“Un ritratto magistrale della melancolia”, Le Monde).

“La musica di Bianchi, spesso portatrice di un carattere squisitamente vocale anche nel lavoro strumentale, colpisce per una esclusiva smania nei confronti delle sfide formali. Sua la capacità tutta moderna di drammatizzare forme musicali attraverso un controllo delle strutture sonore nei loro infiniti dettagli.” (Jean-Luc Plouvier, Ictus ensemble).

Progetti in corso includono nuove opere per la Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Ensemble Modern, London Symphonietta, Asko-Schonberg, Remix, JACK, e Collegium Novum Zürich. Oscar Bianchi ha ricevuto molteplici riconoscimenti tra i quali il primo premio al Gaudeamus Prize (2005), il premio della critica tedesca – Preis der deutschen Schallplattenkritik per il suo CD monografico (2013), il Grand Prix de la SACEM (2014) e l’International Rostrum of composer’s Prize (2016). Oscar Bianchi è stato inoltre artista in residence presso la DAAD Künstlerprogramm Berlin (2009), Pro-Helvetia Johannesburg (2009) e Warsaw (2010).

Ticino Musica 2017 © Casella Postale 722, CH-6903 Lugano, Switzerland | Tel. +41 91 9800972 | Fax +41 91 980 0971 | ticinomusica@bluewin.ch